COME PARTECIPARE

Tutti possono partecipare alle vendite giudiziarie e non occorre assistenza di legale o di altro professionista. Ogni immobile è visionato da un perito del Tribunale.
La proprietà, a seguito di aggiudicazione, viene trasferita con decreto del Giudice (dopo circa 1- 2 mesi dal pagamento), che contemporaneamente ordina le cancellazioni di tutti i vincoli, ipoteche e gravami, per cui l’immobile viene trasferito con la migliore garanzia; per gli immobili occupati dai debitori o senza titolo, il Giudice ordina l’immediata liberazione e l’esecuzione non è soggetta a proroghe.

Tutte le vendite si tengono presso il Tribunale di Piacenza (il giovedì nell’aula n. 6 del cortile grande, il mercoledì nell’aula n. 5 del cortile piccolo, il martedì pomeriggio presso l’associazione ed il mercoledì presso lo studio del Notaio Giuseppe Rocca, quelle delegate a lui direttamente) salvo diverso avviso.

Vendite con Incanto (legge precedente):

Per partecipare è necessario presentare nei due giorni liberi antecedenti l’asta (escluso il sabato) tra le 9.00 e le 11.30, presso la sede dei “NOTAI ASSOCIATI VENDITE ESECUZIONI”, sita in Via Gregorio X n. 46, Piacenza:

  • domanda con marca da bollo da € 14,62 che contenga il numero dell’esecuzione e il lotto che interessa, nome, cognome, cittadinanza, residenza, codice fiscale e stato civile del partecipante con regime patrimoniale se coniugato;
  • assegno circolare non trasferibile (se postale, solo vaglia postale circolare) intestato a “NOTAI ASSOCIATI VENDITE ESECUZIONI” di importo pari al 10 % del prezzo base dell’immobile, come cauzione;
  • assegno circolare non trasferibile (se postale, solo vaglia postale circolare) intestato a “NOTAI ASSOCIATI VENDITE ESECUZIONI” di importo pari al 20 % o 25 % del prezzo base dell’immobile (salvo diversa disposizione), quale ammontare approssimativo delle spese di vendita;
  • nel caso in cui il partecipante sia una persona fisica, fotocopia di un documento di identità (carta d’identità o patente di guida) e del codice fiscale; nel caso in cui il partecipante sia una società, copia di certificazione CCAA di vigenza e di rappresentanza e/o delibera del consiglio di amministrazione.

Si precisa che il saldo (prezzo di aggiudicazione detratta la cauzione) andrà versato entro 30 giorni dalla data dell’asta all’associazione sopraindicata (salvo diversa disposizione).
Per ulteriori informazioni, anche relativamente all’aumento del sesto, chiamare allo 0523/331106 dalle 9.00 alle 12.30.

Vendite con Incanto (legge nuova):

Gli offerenti dovranno presentare domanda in carta legale e depositare una cauzione pari al 10% del prezzo base mediante assegno circolare non trasferibile intestato all’associazione “Notai Associati Vendite Esecuzioni” in Piacenza, via Gregorio X n. 46, entro il termine indicato in avviso.
Si informa che la mancata partecipazione alla vendita senza documentato o giustificato motivo comporterà la restituzione della cauzione solo nella misura dei 9/10 dell’intero e la restante parte verrà acquisita alla procedura esecutiva.
Per ulteriori informazioni, anche relativamente all’aumento del quinto, chiamare allo 0523/331106 dalle 9.00 alle 12.30.

Vendite senza Incanto (legge nuova):

Gli offerenti dovranno presentare offerta in busta chiusa (entro il termine indicato in avviso) contenente:

  • domanda in carta legale con indicati i dati dell’offerente, il numero dell’esecuzione ed il prezzo offerto;
  • assegno circolare non trasferibile pari al 10% del prezzo offerto intestato a “Notai Associati Vendite Esecuzioni” a titolo di cauzione;
  • fotocopia di un documento d’identità e del codice fiscale (in caso di società anche una visura camerale).
Sulle buste dovranno essere indicate solamente le generalità di chi presenta l’offerta (che può anche essere persona diversa dall’offerente), il nome del notaio delegato e la data fissata per la vendita. Nessun altra indicazione dovrà essere apposta sulla busta, a pena di irrecevibilità dell’offerta.

La vendita avrà luogo davanti il Notaio delegato il giorno dell’apertura delle buste. In quella sede:
saranno dichiarate inefficaci: le offerte pervenute oltre il termine stabilito, quelle inferiori al valore dell’immobile così come periziato (o all’offerta minima richiesta) e quelle non accompagnate da cauzione;
qualora sia presentata una sola offerta superiore di un quinto al valore dell’immobile come periziato, la stessa sarà senz’altro accolta;
qualora sia presentata una sola offerta, pari o superiore al valore dell’immobile come periziato, ma inferiore all’offerta di cui al punto precedente, la stessa sarà accolta se non vi sia dissenso del creditore procedente;
qualora siano presentate più offerte, il Notaio inviterà gli offerenti ad una gara sull’offerta più alta; se la gara non potrà aver luogo per mancanza di adesioni degli offerenti, il Notaio potrà aggiudicare l’immobile al maggior offerente oppure procederà a successiva vendita all’incanto.

L’aggiudicatario, entro 60 giorni dall’aggiudicazione, dovrà versare presso la sede della suddetta associazione con due distinti assegni circolari non trasferibili intestati all’associazione stessa:
il prezzo di aggiudicazione, detratta la cauzione già versata;
le spese per il trasferimento di proprietà, così come verranno quantificate dal notaio delegato.

Se vi è un credito fondiario, l’aggiudicatario, entro 30 giorni (per le procedure iniziate prima del 01-01-94) oppure entro 60 giorni (per le procedure iniziate successivamente a 01-01-94) dall’aggiudicazione, dovrà versare direttamente, alla Banca indicata in avviso, quella parte del prezzo che corrisponde al credito del predetto istituto per capitale, accessori e spese, ai sensi dell’art. 41, comma 4 e 5, del D.Lgs. 1 settembre 1993 n. 385, e dovrà versare altresì entro 60 giorni dall’aggiudicazione:
l’eventuale residuo prezzo (dedotta la cauzione);
le spese per il trasferimento di proprietà, così come verranno quantificate dal notaio delegato.

GLI IMMOBILI SONO POSTI IN VENDITA NELLO STATO DI FATTO E DIRITTO CHE RISULTA DALLA PERIZIA DI STIMA, LA CUI INTEGRALE CONOSCENZA È PRESUPPOSTO DELLA PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA.

LA PERIZIA E L’AVVISO DI VENDITA SONO CONSULTABILI PRESSO “NOTAI ASSOCIATI VENDITE ESECUZIONI” IN VIA GREGORIO X N. 46 (0523/3311/06) DALLE 9.00 ALLE 12.30, ESCLUSO IL SABATO, O SUL SITO INTERNET WWW.ASTALEGALE.NET.




Guida all'acquisto all'asta

E' inoltre disponibile l'utilissima guida all'acquisto all'asta in formato PDF.
La guida, redatta dal Consiglio Nazionale del Notariato, illustra le caratteristiche delle aste giudiziarie e delle aste per la dismissione del patrimonio pubblico, con modalità tradizionali e telematiche, fornendo istruzioni efficaci e immediate.
Per scaricarla cliccare qui


RICERCA AVANZATA

Se cerchi qualcosa di specifico, compila i campi della ricerca avanzata.

Stato Asta
Tipologia
Prezzo da a
Luogo
Data da a

Ultime Aste FISSATE

ESECUZIONE IMMOBILIARE N. Es. imm. re n. 223/10

Vendita: CON INCANTO
Tribunale : PIACENZA
Data : 15/03/2017 09:30

scheda dettagliata »

ESECUZIONE IMMOBILIARE N. Es. imm. re n. 188/09

Vendita: CON INCANTO
Tribunale : PIACENZA
Data : 15/03/2017 10:00

scheda dettagliata »

ESECUZIONE IMMOBILIARE N. Es. imm.re 161/14

Vendita: CON INCANTO
Tribunale : PIACENZA
Data : 14/03/2017 16:40

scheda dettagliata »

ESECUZIONE IMMOBILIARE N. Es. imm. re n. 208/10

Vendita: CON INCANTO
Tribunale : PIACENZA
Data : 16/03/2017 09:30

scheda dettagliata »

ESECUZIONE IMMOBILIARE N. Es. imm.re 221/14

Vendita: CON INCANTO
Tribunale : PIACENZA
Data : 16/02/2017 09:40

scheda dettagliata »

Vai alla pagina ARCHIVIO »

Modulistica

Legge Nuova

Domanda di partecipazione per più lotti
Vendita senza incanto (DOC - 33 Kb)
Vendita con incanto (DOC - 30 Kb)

Domanda di partecipazione per un lotto
Vendita senza incanto (DOC - 31 Kb)
Vendita con incanto (DOC - 29 Kb)


Legge Vecchia

Domanda di partecipazione per piu' lotti (DOC - 31 Kb)
Domanda di partecipazione per un lotto (DOC - 30 Kb)


Guida all'acquisto all'asta

Un modo alternativo e sicuro di comrare casa.

La guida, redatta dal Consiglio Nazionale del Notariato, illustra le caratteristiche delle aste giudiziarie e delle aste per la dismissione del patrimonio pubblico, con modalità tradizionali e telematiche, fornendo istruzioni efficaci e immediate.
Per scaricarla cliccare qui